Tendenze casa 2017

Posted on 3 tempo di lettura 401 visualizzazioni

 

I trend dell’interior design 2017 sono colorati. Pareti, carte da parati e complementi d’arredo all white che sono stati a lungo un must di riferimento, stanno cambiando pelle. Le tendenze per la casa 2017 si ispirano a palette di colore che includono molti colori primari. Rosa, giallo, blu klein, arancione papaia, viola, rosso marsala, salvia e avocado sembrano essere i must di quest’anno e del futuro 2018.

7 colori per la casa 2017

Quando diciamo colore diciamo palette, sfumature e luce. Chi ama il bianco può sempre optare per un cambio minimal introducendo fiori, piante e stampe come elementi di arredo veri e propri.

Verde

I verdi sono stati ampiamente rivalutati grazie allo stile jungle delle carte da parati di ispirazione anni ’50 e il colore Pantone del 2017 è una tinta di verde greenery. Come introdurre questa palette naturale senza ridipingere le pareti di casa e cambiare l’arredamento? Semplice, per seguire il trend dei toni salvia e avocado, bastano un po’ di fantasia e piccoli acquisti azzeccati. Le tende, per esempio. Chi non ha il pollice verde può acquistare tende stampate effetto «giungla» con foglie di Monstera, Cactus e Ficus Benjamin: la natura più rigogliosa decorerà anche le case di città. Per gli appartamenti luminosi in cui vivono i pollici più verdi consigliamo di decorare le living room piccole e grandi piante in vaso. Chi non teme il cambio di stile, invece, può introdurre sedie, mensole e tappeti con sfumature salvia, menta, avocado e muschio.

Blu

Il secondo riferimento importante alla natura, i blu richiamano i colori dei cieli mutevoli di mare, limpidi di vento e argento a fine serata. Così come l’outfit, anche le tendenze dell’arredamento2017/2018 si ispirano al jeans. Non è un’unica tinta a dettare la moda dell’interior design e nelle palette dei colori per la casa 2017: le influenze sono tante, ma sempre naturali. Anche in questo caso potete osare con grandi stampe da appendere alle pareti o preferire un inserimento morbido con cuscini denim per le sedie del tavolo da pranzo o per i tessuti che rivestono il divano.

Giallo

Il colore primario più acceso che mescolato al blu compone il verde. Non piace a tutti, ma introdotto nella giusta misura, dà un tocco di allegria all’arredamento della casa. Giocate con i porta biscotti e le tazze per la colazione, il risveglio sarà invitante. Se volete sempre restare in tema “risveglio”, anche una cameretta da letto per bambini potrebbe portare il suo contributo! Tra le tendenze per la casa 2017 ci sono il curcuma e il mostarda…A noi piacciono per l’arredo bagno, anche solo per il cesto della biancheria.

Arancio

Una nuova sfumatura che forse deriva dal rame a lungo dominante nei complementi d’arredo di questi ultimi anni. Al salone del mobile di quest’anno abbiamo visto l’introduzione della palette arancione, uno dei colori per la casa 2017 più cool. Chi osa può scegliere pavimenti colorati con inserti arancio abbinati ai toni della terra e del legno, ma anche dei semplici mobiletti in soggiorno potrebbero dare un nuovo tono all’ambiente. La sfumatura più «in» è il papaia.

Rosso borgogna

Ricorda il marsala, una tendenza già proposta negli anni scorsi e che spesso abbiamo visto accostata ai colori primari. Perfetto in cucina e in abbinamento al blu denim della palette 2017. Crea un grande contrasto e piace soprattutto agli amanti dello stile etnico, dove i pastello lasciano il posto alle luminosità e ai toni accesi. Colorate i dorsi delle sedie e scegliete strofinacci da cucina a quadretti, bastano piccoli dettagli e per rafforzare la personalità di casa vostra.

Viola

Tra le tendenze casa 2017 c’è anche il viola. Il tono più scuro del rosso borgogna lo richiama. Soffitti purple, grandi fiori o stampe da appendere alle pareti ci introducono in un quadro di Gauguin e regalano un tocco di esotico al design di casa. Pensavate alle camerette dei bambini? Partite da lì, a loro piacerà.

Rosa

In tutte le sfumature: cipria, antico, con toni fucsia. Il rosa è il colore di tendenza per la casa che ammorbidisce elegantemente i colori primari e li mitiga negli eccessi di energia. Lo abbiamo visto sulle moquette, alle pareti, sui tovagliati di casa. Ci piace come rivestimento delle poltrone e sicuramente accontenterà anche i fan dello shabby chic. Se poi amate leggere e gli oggetti di design vi tentano, un portariviste in acciaio smaltato fucsia potrebbe essere la soluzione che fa per voi.

Federico Perin
signature

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No Comments Yet.

Previous
Come montare la Consolle allungabile Wengè LIDIA – MIT Blog